martedì 19 agosto 2014

Architecture A Fairy Tale House Building Dolo Venice Italy

   
  








Architecture A Fairy Tale House Building

Le fiabe ci incantano da quando siamo bambini e per molti anni successivi, a volte per sempre, e la suggestione di una casa, se non magica, almeno architettonicamente ispirata ad una fiaba, sfiora il pensiero di molti architetti, giovani e meno giovani, che, anche se non più bambini, rimangono legati ad un eroe o ad una eroina delle fiabe.

Cacciati dalla casa in cui sono nati, vagano nei boschi alla ricerca di uno spazio, una casa, un focolare... non era così più o meno per tutte le fiabe?

Ma le case nelle favole non sono mai solo case; contengono sempre segreti e sogni. Ciò che noi proiettiamo.

Ecco perché oggi Vi presento quella che considero la più bella casa da fiaba, nel senso letterale del termine però, che ho trovato a Dolo a pochi chilometri da Venezia. 

Non è una favola?





sabato 9 agosto 2014

Un monolocale arredato come una galleria d'arte



  



Un mix eclettico di antiquariato, pezzi contemporanei, curiosità e una collezione davvero notevole di arte contemporanea fanno di questo esperimento un interessante monolocale plurifunzionale che potrebbe essere una galleria d'arte. Questo sarebbe il monolocale perfetto...


Tutto evoca un atelier francese o studio d'artista del 19° o 20° secolo e l'originalità, lo stile, i dettagli, i pezzi di varie epoche e materiali diversi messi insieme, stupiscono e sorprendono per la semplicità e per i risultati: accostamenti studiati e intuitivi che fanno apparire tutto come accumulato nel tempo.


Una curiosità: le pareti non sono state trattate o dipinte; è stata rimossa tutta la vecchia carta da parati nella stanza e ciò che restava ha dato subito la sensazione di qualcosa di antico, qualcosa che evoca vecchie stanze europee un pò delabré. Questo è diventato lo sfondo perfetto per l'arte che sarebbe stata ospitata come in una galleria.


Non si può negare che questo spazio richiami l'attenzione. Sia per la lungimiranza (un divano che richiama vagamente lo stile Impero), sia per la versatilità dello spazio (in un unico spazio c'è uno studio, una zona giorno oppure una zona notte, ect.). Un ottimo lavoro!

Dipingere Pitturare Patinare vecchi mobili





Nuova vita ai mobili con pitture e patine. Non c'è niente di meglio per dare personalità a un mobile. Chic, retro o country, su legno o su metallo, le patine si declinano in modi diversi, ma sempre con classe. Anticare, laccare, decorare, smaltare un mobile può cambiarne l'effetto immediatamente! 

Approfittando di questa estate che talvolta, a causa della pioggia, non ci consente di stare all'aria aperta, diamo vita a nuovi piccoli interventi di recupero di oggetti e mobili che, magari intendevamo buttare e che invece possono trovare una nuova collocazione, una nuova vita, un nuovo spazio.

E a chi è spaventato dall'impresa ho un consiglio: se qualcosa non richiede una grande forza fisica o un sacco di soldi, non c'è ragione perché non si possa fare. Non può essere così rapida e liscia come se fatta da un professionista, ma questo non significa che non si possa fare. Provare e non scoraggiarsi.

Magari non cominciare con un progetto ambizioso, ambiziosissimo, come la libreria della prima foto, che è un lavoro impegnativo, direi da professionisti, ma progetti più modesti sono attuabili.

Chi lavora con le mani è un operaio. 
Chi lavora con le mani e con la testa è un artigiano.
Chi lavora con le mani, la testa e il cuore è un artista.
(San Francesco d'Assisi)

In linea di massima ecco cosa occorre in genere:

Carta vetrata per levigare il legno;
acqua calda e soda per togliere tracce di vernice vecchia;
stucco per riempire le crepe e le imperfezioni del legno;
cementite; smalto sintetico;
acquaragia per togliere le macchie di smalto dal pavimento e dai pennelli;
straccio per le sbavature e per pulire le mani;
pennello grande per le superfici ampie e pennello più piccolo per le rifiniture.


E ovviamente molta buona volontà!
Come scrivo sempre in questa sezione:
From Trash To Treasure
da Spazzatura a Tesoro



una ottima idea per ridipingere dei comodini senza carattere

Dipingere Pitturare Patinare una vecchia credenza

idea stupenda per ridipingere un tavolino tondo

Dipingere Pitturare Patinare un vecchio armadio
ambiancepatine.over-blog

Dipingere Pitturare Patinare una vecchia credenza
theshabbiestchick.blog

rinnovare: il comò ridipinto e dorato
istruzioni qui: thesalvagecollection.blog






altre idee le troverete qui:

Salviamo il Salvabile idee di Maggio

Salviamo il Salvabile


Mobili ri-dipinti: idee stupende dal mondo dei blog

Mobili ri-dipinti: 30 idee stupende dal mondo dei blog

mobili ri-dipinti con la bandiera del Regno Unito





Comodini: eclettici e essenziali

I comodini sono essenziali, si ha sempre un libro, l'orologio, le pasticche, la sveglia, una lampada, o qualcos'altro che deve restare vicino al letto; un bicchiere d'acqua, il cellulare (quello no, quello sarebbe meglio tenerlo almeno ad 1 metro di distanza dal letto), se sono a portata di mano, ci evitano di barcollare di notte; almeno le comodità... perbacco!

Molte idee e soluzioni diverse soddisfano la funzione del comodino e certamente segnano un tocco più easy & chic: vecchie casse, vecchie valigie, tavoli pensili, pouf, sedie d'epoca, come comodini; infinite idee creative per dare un carattere unico a questo mobiletto, per alcuni completamente superfluo, per altri assolutamente essenziale.

Approfitterei dell'occasione di trovare uno spazio per
- una vecchia scatola di legno,
- una vecchio piccolo tavolino,
- un vecchio baule, 
- una vecchia scala,

dalle foto non sembrano perfetti come comodini?































18 Idee per riciclare creativamente vecchi oggetti



Vecchie cornici rinnovate con smalti e patine
detailsinthedecor.blog

Un vecchio tavolo
parfumdautrefois.canalblog

Progetto: creare un nuovo piano di lavoro per il vecchio tavolo con assi di legno
www.mylove2create.com

Progetto: ridipingere alcuni piccoli mobili senza più fascino
magicbusmodena.blog

Progetto: ridipingere un tavolo ribaltabile con righe diagonali
knackstudios.com

Progetto: utilizzare vecchie assi di legno rustiche, naturali, economiche
downtoearthstyle.blog

Progetto: riutilizzare vecchi cerchi in legno da ricamo in stile industrial vintage
akadesign.ca

Progetto: realizzare una panca con vecchie sedie
www.thisoldhouse.com

Progetto: realizzare un appendiabiti con vecchie assi di legno
bec4-beyondthepicketfence.blog

Progetto: rinnovare una vecchia credenza
victoriasvntgdsgns.blog

Progetto: imparare qualche tecnica per invecchiare e patinare i mobili
www.prettyhandygirl.com

Progetto: recuperare vecchie porte per creare un sipario in giardino
Qui non ho trovato il tutorial ma non credo sia difficile!

Progetto: rinnovare una vecchia credenza:
http://www.kammyskorner.com/2012/10/gutted-dresser-for-den-peek-2i-i.html

Progetto: realizzare un quadro portagioielli
http://mamiejanes.blogspot.it/2012/06/drapery-hook-jewelry-display.html

Progetto: convertire dei quadri in portagioielli, e perché non appenderli?

Progetto: cambiare uso ad una cornice shabby chic come portagioielli

Progetto: realizzare un bellissimo tappeto luminoso
http://topstail.com/diy-area-rug-led-floor-lamp-bright-white-carpet-light





Riadattare e riutilizzare in modo creativo e fantasioso qualche pezzo decisamente out, vecchio, improbabile, che abbiamo in casa, è un toccasana per l’arredamento, ci sono infinite idee per il fai da te nel mondo del web, ed è una soluzione innovativa, utile, divertente e allo stesso tempo sorprendente, per recuperare tutti quegli oggetti e quei mobili o materiali che, altrimenti finirebbero gettati nella spazzatura. 

Ciclicamente faccio dei post (la sezione fai da te - diy a destra è piena). Mi piace vedere un oggetto o un mobile riprendere vita grazie ad una trasformazione con pennelli e smalit, al di là del fatto che è importante promuovere la cultura del riutilizzo, dando fiducia alla nostra creatività. 

Ma è ancora più importante inventare, creare, lasciarsi stimolare dai risultati che si possono ottenere. Magari spesso non abbiamo coraggio, anzi abbiamo proprio paura, meglio quindi iniziare con qualche cosa per provare e sperimentare. Avete visto che cosa è possibile riadattare, ridipingere, riutilizzare, creare?






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...